Bando Regione Piemonte. PR FESR 2021/2027. Azioni II.2i.1 e II.2ii.1. Finanziamento a fondo perduto per promuove investimenti per la riduzione dei consumi e delle emissioni degli edifici pubblici.

Programma Regionale FESR Piemonte 2021/2027, Priorità II – Transizione ecologica e resilienza – Obiettivo specifico 2.1 – Promuovere l’efficienza energetica e Obiettivo specifico 2.2. – Promuovere le energie rinnovabili – Approvazione del bando a sportello “Efficienza energetica e produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici pubblici – contratti di appalto” relativo all’ Azione II.2i.1 – Efficientamento energetico negli edifici pubblici – per una dotazione pari a € 20.000.000,00 e all’ Azione II.2ii.1 – Promozione dell’utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici pubblici – per una dotazione pari a € 6.000.000,00.

SCADENZA: 18/07/2024
SOGGETTO EROGANTE: Regione Piemonte
DENOMINAZIONE:PR FESR 2021/2027. Azioni II.2i.1 e II.2ii.1. Finanziamento a fondo perduto per promuove investimenti per la riduzione dei consumi e delle emissioni degli edifici pubblici.
DESCRIZIONE:Programma Regionale FESR Piemonte 2021/2027, Priorità II – Transizione ecologica e resilienza – Obiettivo specifico 2.1 – Promuovere l’efficienza energetica e Obiettivo specifico 2.2. – Promuovere le energie rinnovabili – Approvazione del bando a sportello “Efficienza energetica e produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici pubblici – contratti di appalto” relativo all’ Azione II.2i.1 – Efficientamento energetico negli edifici pubblici – per una dotazione pari a € 20.000.000,00 e all’ Azione II.2ii.1 – Promozione dell’utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici pubblici – per una dotazione pari a € 6.000.000,00.
SPESE AMMISSIBILI:Il Bando è destinato a specifiche categorie di Enti pubblici regionali e promuove investimenti per la riduzione dei consumi e delle correlate emissioni inquinanti e climalteranti degli edifici attraverso la realizzazione di progetti di efficientamento energetico e promozione dell’utilizzo di energie rinnovabili. Attraverso le risorse messe a disposizione dal FESR sarà possibile intervenire su edifici situati nel territorio della Regione Piemonte, di proprietà pubblica e adibiti ad uso pubblico per attività istituzionali, sociali, scolastiche, formative, ricreative, culturali e sportive.
L’agevolazione è costituita da un contributo in conto capitale (sovvenzione), ai sensi dell’art. 53 del Regolamento (UE) 2021/1060 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 24/06/2021, e può coprire fino al 70% delle spese ammissibili degli investimenti. La percentuale massima di agevolazione concedibile può essere elevata fino al 100% nel caso in cui le operazioni siano realizzate da Enti di gestione delle aree protette e delle aree di Rete Natura 2000 del Piemonte.
Il bando finanzia esclusivamente operazioni da realizzarsi mediante la stipula di contratti di appalto conformemente alla vigente normativa in materia di contratti pubblici.
DESTINATARI: Possono richiedere le agevolazioni di cui al presente Bando:
Comuni della Regione Piemonte;
Province della Regione Piemonte;
Città Metropolitana di Torino;
Unioni di Comuni e Unioni montane di Comuni;
Enti Strumentali della Regione Piemonte di cui agli allegati A e B della L.R. 7/2001;
Altre Amministrazioni locali interamente pubbliche regionali inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell’art. 1, comma 3 della legge 31/12/2009, n. 196 e ss.mm. (Legge di contabilità e di finanza pubblica).
I Comuni della Regione Piemonte non appartenenti ad Unioni di Comuni, oltre che in forma singola, possono presentare istanza di agevolazione in forma aggregata mediante raggruppamenti temporanei, anche nati con l’esclusivo scopo di partecipare al presente bando e costituiti secondo quanto stabilito all’art. 15 della Legge 241/1990 o agli artt. 30 e 34 del D.Lgs.267/2000.
CONTRIBUTO/AGEVOLAZIONE: La dotazione finanziaria del Bando è la seguente:
Azione II.2i.1 – Efficientamento energetico negli edifici pubblici: Euro 20.000.000
Azione II.2ii.1 – Promozione dell’utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici pubblici: Euro 6.000.000

Sostenibilità Energetica: Fondo Perduto per Edifici Pubblici – Il Bando della Regione Piemonte

La Regione Piemonte ha varato un nuovo e ambizioso programma nell’ambito del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) per il periodo 2021-2027. L’iniziativa, inserita nella Priorità II – Transizione ecologica e resilienza, punta a promuovere l’efficienza energetica e l’utilizzo di energie rinnovabili negli edifici pubblici. Il bando in questione, denominato “Efficienza energetica e produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici pubblici – contratti di appalto,” riguarda le Azioni II.2i.1 e II.2ii.1.

📅 Scadenza del Bando: 18/07/2024

📍 Ente Erogante: Regione Piemonte

📜 Denominazione del Bando: PR FESR 2021/2027. Azioni II.2i.1 e II.2ii.1. Finanziamento a fondo perduto per promuovere investimenti per la riduzione dei consumi e delle emissioni degli edifici pubblici.

🌐 Descrizione del Programma: Il programma mira a sostenere finanziariamente progetti che puntano alla riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti e climalteranti degli edifici pubblici. Approvato con una dotazione complessiva di €26.000.000,00, il bando si suddivide nelle seguenti azioni:

  • Azione II.2i.1: Efficientamento energetico negli edifici pubblici – €20.000.000,00
  • Azione II.2ii.1: Promozione dell’utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici pubblici – €6.000.000,00

💡 Spese Ammissibili: Il bando copre specifiche categorie di enti pubblici regionali, promuovendo investimenti volti all’efficienza energetica e all’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici. Le spese ammissibili riguardano interventi su edifici adibiti a scopi istituzionali, sociali, scolastici, formativi, ricreativi, culturali e sportivi.

🌱 Percentuale di Agevolazione: Il contributo a fondo perduto può coprire fino al 70% delle spese ammissibili degli investimenti. Nel caso di operazioni realizzate da Enti di gestione delle aree protette e delle aree di Rete Natura 2000 del Piemonte, la percentuale massima di agevolazione può essere elevata fino al 100%.

🏛️ Destinatari del Bando: Possono richiedere le agevolazioni enti come Comuni, Province, Città Metropolitana di Torino, Unioni di Comuni e Unioni Montane di Comuni, Enti Strumentali della Regione Piemonte, e altre Amministrazioni locali interamente pubbliche regionali.

📝 Modalità di Finanziamento: Il bando finanzia esclusivamente operazioni realizzate mediante la stipula di contratti di appalto in conformità alla normativa vigente sui contratti pubblici.

Investire nell’efficienza energetica per un futuro più sostenibile! #Sostenibilità #EfficienzaEnergetica #FondoPerduto

Vuoi anche tu approfittare delle opportunità offerte dalla Regione Piemonte? Fissa una consulenza gratuita ora!

Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA