Bando Regione Puglia. TECNONIDI

  • SCADENZA: Da definire in base alle specifiche del bando e alle eventuali proroghe annunciate.
  • SOGGETTO EROGANTE: Regione Puglia, in collaborazione con enti finanziatori e partner tecnologici dedicati all’innovazione e allo sviluppo delle imprese.
  • DENOMINAZIONETecnoNidi – Agevolazioni per Start-up Innovative e Piccole Imprese in Puglia.
  • DESCRIZIONE: Programma di sostegno finalizzato a promuovere lo sviluppo tecnologico e l’innovazione nelle start-up e nelle piccole imprese pugliesi. TecnoNidi mira a facilitare l’accesso a finanziamenti vantaggiosi per sostenere investimenti in macchinari, tecnologie avanzate, sviluppo di software, e spese operative connesse all’innovazione e alla crescita imprenditoriale.
  • BENEFICIARI: Start-up innovative e piccole imprese con sede in Puglia che hanno sostenuto costi in ricerca e sviluppo pari almeno al 10% dei costi di esercizio in uno dei tre anni precedenti o che hanno ottenuto il Seal of Excellence nell’ambito di “Orizzonte 2020”. Le aziende devono essere impegnate in settori quali aerospazio, beni strumentali, trasporti, salute, ambiente, energia sostenibile, farmaceutico, agroalimentare, comunità digitali, creative e inclusive, e innovazione sociale.
  • CONTRIBUTO/AGEVOLAZIONE: L’agevolazione prevede il finanziamento fino all’80% degli investimenti ammissibili, con un importo massimo di 200.000 euro, e fino all’80% delle spese di funzionamento ammissibili, fino a un limite di 80.000 euro. Gli investimenti ammessi comprendono l’acquisto di macchinari, attrezzature, software, e altri beni immateriali, mentre le spese operative coprono personale, locazioni, utenze, servizi digitali e consulenze specialistiche. L’importo complessivo del progetto deve variare tra 25.000 e 350.000 euro, suddiviso tra costi di investimento (massimo 250.000 euro) e costi di funzionamento (massimo 100.000 euro).

TecnoNidi: una nuova frontiera per l’Innovazione e lo Sviluppo delle Start-up e Piccole Imprese in Puglia

In un contesto imprenditoriale in costante evoluzione, la misura TecnoNidi emerge come un catalizzatore fondamentale per le start-up innovative e le piccole aziende situate nel territorio della Regione Puglia, ambiziose di navigare le acque dell’innovazione tecnologica. Questo programma offre una preziosa opportunità per le imprese che intendono avviare o espandere i loro piani di investimento in ambiti tecnologicamente avanzati, abbracciando settori che spaziano dall’aerospazio all’agroalimentare, dall’energia sostenibile alla salute, fino a includere l’ambito delle comunità digitali, creative e inclusive.

Un panorama di agevolazioni unico

TecnoNidi si distingue per la sua capacità di supportare finanziariamente le aziende attraverso un ampio ventaglio di agevolazioni. Con una dotazione finanziaria che prevede l’erogazione di supporto fino all’80% degli investimenti ammissibili, fino a un massimo di 200.000 euro, e fino all’80% delle spese di funzionamento, fino a un tetto di 80.000 euro, stabilisce un solido terreno per le imprese che mirano a crescere e innovare.

Investimenti e costi operativi: quali sono ammessi?

Il programma accoglie una vasta gamma di spese. Per quanto riguarda gli investimenti, sono inclusi l’acquisto di macchinari, impianti di produzione, attrezzature varie e arredi, nonché investimenti in attivi immateriali come software e trasferimento di tecnologie. Per i costi di funzionamento, invece, si considerano ammissibili le spese per personale dipendente, locazioni, utenze, polizze assicurative, canoni per servizi digitali e molto altro, con un occhio di riguardo verso le attività che promuovono l’innovazione e lo sviluppo tecnologico.

Un’opportunità per le Start-up Innovative

TecnoNidi si rivolge in particolare alle start-up innovative e alle piccole imprese che hanno dimostrato un impegno nei confronti della ricerca e dello sviluppo, rappresentato da costi in R&S pari almeno al 10% del totale dei costi di esercizio in uno dei tre anni precedenti. Un’attenzione particolare viene data alle imprese che hanno ottenuto il riconoscimento del Seal of Excellence nell’ambito del Programma Strumento PMI “Orizzonte 2020” della Commissione europea.

LG&Partners: un alleato per l’innovazione

In questo scenario, LG&Partners si propone come partner strategico per le aziende intenzionate a cogliere le opportunità offerte da TecnoNidi. Offrendo una prima consulenza gratuita, LG&Partners si impegna ad accompagnare le imprese nel percorso di candidatura e realizzazione dei loro progetti innovativi, garantendo supporto qualificato e su misura per navigare con successo il processo di finanziamento e di sviluppo.

In conclusione, TecnoNidi rappresenta una porta aperta verso il futuro per le start-up innovative e le piccole imprese della Regione Puglia, offrendo loro le risorse necessarie per esplorare nuove frontiere dell’innovazione. Con il sostegno di partner come LG&Partners, le aziende possono trasformare le loro visioni in realtà, contribuendo allo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale più forte, resiliente e innovativo.

Vuoi anche tu approfittare delle opportunità offerte dal Bando Tecnonidi della Regione Puglia? Fissa una consulenza gratuita ora!

Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA