CCIAA di Alessandria-Asti. Bando “Transizione Energetica 2024”. Finanziamento a fondo perduto per favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficienza energetica

Il Bando intende incentivare l’avvio da parte delle imprese di percorsi atti a favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile ed eventuale partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili.

SCADENZA: 15/03/2024
SOGGETTO EROGANTE: CCIAA di Alessandria-Asti
DENOMINAZIONE:  Bando “Transizione Energetica 2024”
DESCRIZIONE: Finanziamento a fondo perduto per favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficienza energetica. In specifico il Bando intende incentivare l’avvio da parte delle imprese di percorsi atti a favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile ed eventuale partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili.
SPESE AMMISSIBILI: Saranno pertanto finanziate attività di consulenza per:
audit energetici;
analisi delle forniture di energia;
progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici;
implementazione di sistemi di gestione dell’energia in conformità alle norme ISO 50001, ISO 50005, ISO 50009;
studi di fattibilità per progetti di riqualificazione energetica;
studi di fattibilità tecnico-economica finalizzata alla realizzazione di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER);
realizzazione della documentazione tecnica e giuridica necessaria alla costituzione di/adesione ad una CER;
implementazione di tecnologie digitali e 4.0 per favorire la transizione energetica;
acquisizione temporanea del servizio esterno di Energy Manager.
Saranno inoltre ammissibili le spese di formazione finalizzate al conseguimento della qualifica di Energy Manager per risorse interne impiegate stabilmente nell’impresa.
DESTINATARI: Micro impresa, PMI nei settori Agricoltura, Silvicoltura e Pesca, Agroindustria/Agroalimentare, Allevamento, Altre tipologie di servizi, Apicoltura, Artigianato, Assistenza sociale, Attività artistiche, Attività di ricerca privata, Attività professionali (Consulenti, Studi legali, Commercialisti, Agenti, ecc..), Audiovisivo/Media/Cinema, Bar/ristorazione, Coltivazione, Commercio, Commercio al dettaglio, Commercio all’ingrosso, Commercio ambulante, Consulenza, Cultura, Editoria/informazione/comunicazione, Formazione, Guide turistiche, Industria, Istruzione privata, Pesca, Sanità privata, Servizi, Servizi alla persona, Servizi bancari/assicurativi/finanziari, Silvicoltura, Sport/intrattenimento, Strutture ricettive (Alberghi, villaggi turistici, campeggi, rifugi di montagna, ecc..), Teatro, biblioteche, archivi, musei, Tour Operator, Agenzie di viaggio, Trasporti, Turismo
CONTRIBUTO/AGEVOLAZIONE:Contributo a fondo perduto – Il Bando prevede un contributo sino a 5.000,00 euro e sarà operativo a partire dal 15 gennaio e sino al 15 marzo p.v. (salvo esaurimento anticipato dei fondi stanziati nell’ordine dei 100.000,00 euro).

Sostenibilità Imprenditoriale: Il Bando CCIAA Alessandria-Asti per la Transizione Energetica 2024 

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Alessandria-Asti presenta un’opportunità unica per le imprese interessate a abbracciare la sostenibilità attraverso il Bando “Transizione Energetica 2024”. Questa iniziativa offre un finanziamento a fondo perduto mirato a incentivare la transizione energetica, promuovendo interventi di efficienza energetica e l’adozione di Fonti di Energia Rinnovabile.

Scadenza e Soggetto Erogante

Il termine ultimo per partecipare a questa opportunità è il 15 marzo 2024, con la Camera di Commercio di Alessandria-Asti che si configura come il soggetto erogante di questo sostegno economico. Il Bando rappresenta un passo concreto verso la sostenibilità e l’efficienza energetica nell’ambito imprenditoriale.

Descrizione del Bando

Il cuore del Bando è il finanziamento a fondo perduto, destinato ad agevolare la transizione energetica attraverso interventi mirati di efficienza energetica. In particolare, l’iniziativa mira a incoraggiare le imprese a intraprendere percorsi volti all’efficienza, all’introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile e persino alla partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili.

Spese Ammissibili

Le spese ammissibili comprendono attività di consulenza quali audit energetici, analisi delle forniture di energia, progettazione di sistemi di raccolta e monitoraggio dei dati energetici, implementazione di sistemi di gestione dell’energia conformi alle norme ISO, studi di fattibilità per progetti energetici, e tanto altro. Inoltre, sono previste spese di formazione per conseguire la qualifica di Energy Manager per risorse interne impiegate stabilmente nelle imprese.

Destinatari del Bando

Il Bando è esteso a una vasta gamma di destinatari, inclusi micro imprese e PMI operanti in svariati settori tra cui Agricoltura, Silvicoltura e Pesca, Agroindustria/Agroalimentare, Turismo, Commercio, Industria, Servizi bancari/assicurativi/finanziari, e molti altri. Questa diversità di destinatari riflette l’ampio impatto che la transizione energetica può avere su diverse aree dell’economia.

Contributo a Fondo Perduto

Il Bando prevede un contributo a fondo perduto fino a 5.000,00 euro per le imprese che partecipano. L’apertura del periodo operativo è fissata dal 15 gennaio al 15 marzo (salvo esaurimento anticipato dei fondi stanziati nell’ordine dei 100.000,00 euro). Questo sostegno finanziario rappresenta un’opportunità concreta per le imprese che desiderano abbracciare la sostenibilità energetica.

Conclusioni

Il Bando “Transizione Energetica 2024” della CCIAA Alessandria-Asti offre un trampolino di lancio per le imprese desiderose di adottare pratiche energetiche sostenibili. Questa iniziativa non solo fornisce un contributo a fondo perduto, ma promuove anche la creazione di un ambiente imprenditoriale più sostenibile e orientato al futuro. Le imprese interessate sono invitate a cogliere questa opportunità per guidare la propria transizione energetica e contribuire all’edificazione di un futuro più verde e resilientemente energetico.

Vuoi anche tu approfittare delle opportunità offerte dal Bando Transizione Energetica 2024? Fissa una consulenza gratuita ora!

Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA