23 Gennaio 2024, Bari – Un evento significativo ha segnato la giornata di oggi a Bari: il Kick-Off del Progetto GoPMI di Confindustria Bari, focalizzato sulla pianificazione finanziaria e sulle opportunità per la crescita delle PMI. A seguirlo, tra il pubblico, non potevano mancare Stefano Lanzi, in virtù della sua quasi ventennale esperienza in finanza bancaria e straordinaria, e Antonello Garra, Responsabile della divisione di finanza agevolata, a sottolineare la sempre maggiore integrazione tra strumenti per la crescita sana delle PMI italiane, elemento emerso anche nel corso dell’evento.

Il presidente di Confindustria Bari e BAT, Sergio Fontana, ha aperto l’evento discutendo le novità degli strumenti finanziari disponibili per le imprese, tra cui bond, basket bond, mini bond, equity e garanzie, anticipando anche l’imminente apertura della  programmazione dei fondi regionali della Puglia per il periodo 2021-2027.

Francesco Berardi, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Bari e BAT, e Teresa Caradonna, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Puglia, hanno messo in luce l’importanza degli strumenti di finanza alternativa per le PMI, sottolineando il ruolo del credito e della finanza nell’ecosistema imprenditoriale.

Pasquale Lampugnale, Vice Presidente della Piccola Industria Nazionale di Confindustria, ha esposto le sfide legate alla dinamica dei tassi di interesse e ai recenti cambiamenti legislativi. Ha evidenziato l’importanza dei Basket Bond, in collaborazione con MCC, e il ruolo chiave della capitalizzazione e della figura del CFO nelle PMI.

L’evento ha avuto come fulcro la necessità per le PMI di diversificare le fonti di finanziamento per una crescita sostenibile. È stata discussa la necessità di una maggiore patrimonializzazione e di una valutazione complessiva dei rischi, non solo quelli finanziari, per facilitare l’accesso al credito e l’introduzione di equity, soprattutto nel contesto delle direttive europee sull’ESG.

Sergio Magarelli, Direttore della sede di Bari della Banca d’Italia, ha presentato un’analisi sulla congiuntura economica nazionale e un focus su quella regionale, unitamente a un focus sulle imprese pugliesi, mettendo in evidenza l’importanza della conoscenza in un mondo finanziario in rapida evoluzione.

Durante il panel sulla finanza di debito, esperti bancari come Dario Fracchiolla e Francesco Paolo Acito, esponenti rispettivamente della neonata BDM – Gruppo MCC (Ex Banca Popolare di Bari) e Banca Popolare di Puglia e Basilicata, hanno esposto le prospettive del ricorso al debito bancario e i servizi innovativi offerti dalle banche per supportare le imprese.

La sessione sulla finanza innovativa ha visto la partecipazione di Leonardo Frigiolini e altri esperti, che hanno discusso di strumenti fintech come i Minibond e i Basket Bond, e il loro ruolo nel sostegno delle PMI.

Nella sessione sul Private Capital, Pietro Maranzana ha illustrato i fondi per la transizione digitale e verde di CDP Venture Capital, insieme ad esponenti di Euronext Growth Milan, degli investitori professionali di private equity.

Andrea Vernaleone, Vice Direttore Generale di Puglia Sviluppo, ha introdotto la nuova programmazione per il periodo 2021-2027, illustrando il sistema di sostegno alle imprese che prevede contratti di programma, il Programma di Incentivazione Automatizzata (PIA), il nuovo Mini-pia in arrivo, e i minibond Puglia. Questi strumenti rappresentano un’opportunità significativa per le imprese della regione per accedere a un supporto stabile e certo.

Antonio Riccio, Responsabile del Fondo Cresci al Sud di Invitalia, ha discusso il ruolo del loro strumento ibrido che investe sia nel private equity che nella quotazione, enfatizzando la flessibilità e l’accessibilità di questo tipo di finanziamento per le imprese del sud Italia.

LG&Partners conferma il proprio impegno ad assistere le aziende pugliesi nel cogliere tutte le opportunità per la crescita del proprio business.

Vuoi anche tu approfittare delle opportunità offerte dal Progetto GoPMI Confindustria Bari? Fissa una consulenza gratuita ora!

Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA