Bando Regione Lombardia – Re-Impresa

Con il decreto n. 20803 del 22 dicembre 2023 è stato approvato l’avviso della misura Re-Impresa.
Le domande possono essere presentate dalle ore 10.00 del 22 gennaio 2024 ed entro le ore 14.00 del 18 settembre 2026 sulla piattaforma Bandi e servizi. L’Iniziativa potrà essere chiusa anticipatamente all’esaurimento della dotazione messa a disposizione per la Garanzia.

SCADENZA: 18 settembre 2026
SOGGETTO EROGANTE: Regione Lombardia
DENOMINAZIONE: Bando Re-Impresa
DESCRIZIONE:  Possono essere finanziati tramite il finanziamento assistito da garanzia gli investimenti materiali e immateriali per lo sviluppo aziendale, realizzati presso le sedi operative presenti sul territorio della Lombardia, nonché le spese di consulenza ad essi correlate e il fabbisogno di capitale circolante aziendale. Possono essere finanziate tramite il contributo a fondo perduto le spese di consulenza propedeutiche all’avvio o inerenti allo svolgimento della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa, nonché i compensi dell’esperto nominato nell’ambito della medesima procedura.
DESTINATARIPMI (ad esclusione delle microimprese) che alla data della domanda hanno sede in Lombardia e
 – hanno concluso positivamente una Composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa  oppure
 – hanno in essere e hanno rispettato per un arco di tempo minimo di 9 mesi dal relativo decreto di omologa:

  • un accordo di ristrutturazione dei debiti omologato
  • un concordato preventivo in continuità omologato
  • un piano di ristrutturazione omologato.

CONTRIBUTO/AGEVOLAZIONE: L’agevolazione consiste:
– in una garanzia regionale gratuita, o parzialmente gratuita su richiesta del beneficiario, su un finanziamento a medio-lungo termine erogato da Finlombarda S.p.A. di importo compreso tra 400.000 euro e 2.000.000 euro e con una durata da 24 72 mesi, incluso l’eventuale  preammortamento.
– in un contributo a fondo perduto nel limite massimo di 60.000 euro, esclusivamente per le imprese che hanno concluso positivamente la composizione negoziata della crisi.

Lancio della misura Re-Impresa: una nuova opportunità per le imprese lombarde

La Regione Lombardia inaugura una nuova era per il supporto alle imprese locali con il lancio della misura “Re-Impresa”. Questa iniziativa è stata ufficializzata con il decreto n. 20803 del 22 dicembre 2023 e mira a sostenere le imprese impegnate in processi di ristrutturazione e rilancio nel contesto del nuovo Codice della Crisi e dell’insolvenza (CCII).

Un’iniziativa innovativa per il rilancio aziendale

Con una dotazione finanziaria complessiva di 20,1 milioni di euro, Re-Impresa è una misura che sottolinea l’impegno della Giunta regionale, come evidenziato nella delibera n. 1319 del 13 novembre 2023, verso la sostenibilità e il rinnovamento delle imprese lombarde.

Cosa offre Re-Impresa?

Le aziende lombarde possono ora beneficiare di due tipologie di supporto:

  1. Finanziamenti assistiti da garanzia: Questi prevedono l’erogazione di fondi per investimenti materiali e immateriali necessari allo sviluppo aziendale, nonché per le spese di consulenza correlate e il capitale circolante.
  2. Contributi a fondo perduto: Dedicati alle spese di consulenza per la gestione della crisi aziendale e i compensi degli esperti coinvolti nei processi di negoziazione e ristrutturazione.

Chi può beneficiare di Re-Impresa?

Re-Impresa è aperta alle PMI (esclusa la categoria delle microimprese) con sede in Lombardia che hanno già intrapreso con successo percorsi di ristrutturazione o hanno accordi omologati di ristrutturazione dei debiti.

Come e quando candidarsi?

La presentazione delle domande inizia alle ore 10:00 del 22 gennaio 2024 e si conclude alle 14:00 del 18 settembre 2026. Tuttavia, l’iniziativa potrebbe concludersi prima in caso di esaurimento dei fondi. Le candidature devono essere inoltrate esclusivamente attraverso la piattaforma “Bandi e servizi”.

Procedura di selezione e attuazione

Finlombarda S.p.A. è il soggetto attuatore della misura. Le domande pervenute saranno valutate seguendo una procedura basata sull’ordine cronologico di presentazione.

Una visione per il futuro

Con Re-Impresa, la Regione Lombardia non solo fornisce un sostegno concreto alle imprese in difficoltà, ma si propone anche come un faro di speranza e rinnovamento per il tessuto economico regionale. Questa iniziativa segna un passo importante verso un futuro in cui la sostenibilità e la resilienza aziendale sono al centro dell’attenzione.

Per maggiori informazioni e per accedere ai documenti di riferimento, si invita a visitare la piattaforma Bandi e servizi.

Consulenza gratuita

Per conoscere tutti i dettagli del Bando Re-Impresa e ottenere un check up gratuito compila il form o chiamaci.

Vuoi anche tu approfittare delle opportunità offerte dalla Regione Lombardia? Fissa una consulenza gratuita ora!

Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA