PSR 2014/2022. Misura 6.1. Finanziamento a fondo perduto per l’avviamento di imprese di giovani agricoltori.

SCADENZA: 09/09/2022
SOGGETTO EROGANTE: Regione Puglia
DENOMINAZIONE: PSR 2014/2022. Misura 6.1. Finanziamento a fondo perduto per l’avviamento di imprese di giovani agricoltori.
DESCRIZIONE: il bando ha questi obiettivi:
sostenere l’accesso dell’imprenditoria giovanile in agricoltura anche al fine di creare imprese innovative ed orientate verso lo sviluppo di nuovi prodotti e di nuovi sbocchi commerciali;
mantenere e consolidare il tessuto socio-economico nelle zone rurali per garantire l’operatività di aziende vitali e produttive in costanza di esercizio dell’attività agricola;
garantire un ricambio generazionale funzionale al rinnovato quadro di riferimento economico e sociale dell’agricoltura e al ruolo che questa deve assumere nella società.
DESTINATARI: Giovani, come definiti all’art. 2 paragrafo 1 lettera n) del Reg. (UE) n. 1305/2013, che abbiano i seguenti requisiti:
• età compresa tra 18 anni compiuti e 41 anni non ancora compiuti alla data di rilascio della DDS nel portale SIAN;
• possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali;
• insediamento per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda, ovvero, iscrizione alla C.C.I.A.A. e
possesso di un fascicolo aziendale validato, da non oltre 12 mesi alla data di rilascio della DDS nel portale SIAN;
• essere iscritto alla posizione previdenziale INPS o aver presentato la domanda per l’iscrizione alla stessa prima del
rilascio della DDS nel portale SIAN;
– assenza di reati gravi in danno dello Stato e dalla UE secondo l’art. 80 D. Lgs. n. 50/2016;
– assenza di situazioni ostative al rilascio di informativa antimafia non interdittiva.
CONTRIBUTO/AGEVOLAZIONE: Il bando, con una dotazione finanziaria complessiva di 55 milioni di euro. L’importo del premio di primo insediamento è stato differenziato a seconda del processo di costituzione della nuova
impresa agricola e della localizzazione territoriale dell’azienda, come di seguito specificato:
1) Giovane che si insedia in azienda preesistente e in possesso del requisito oggettivo minimo di accesso (PS> €
18.000,00 o € 15.000,00 per ciascun insediato):
 Sostegno in zone ordinarie: € 50.000,00
 Sostegno in zone in aree montane, in aree soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle aree montane ed aree C
e D della Classificazione Aree Rurali Pugliesi: € 55.000,00
E’ considerata azienda preesistente anche l’azienda oggetto di insediamento proveniente da più produttori cedenti nel
caso in cui almeno un fascicolo aziendale, al momento del subentro, possiede il requisito oggettivo minimo di accesso (PS>
€ 18.000,00 o € 15.000,00 per ciascun insediato).
2) Giovane che si insedia in azienda di nuova costituzione proveniente da più produttori cedenti, a condizione che
nessuno dei fascicoli aziendali ceduti possiede il requisito oggettivo minimo di accesso (PS> € 18.000,00 o € 15.000,00
per ciascun insediato):
 Sostegno in zone ordinarie: € 60.000,00
 Sostegno in zone Sostegno in aree montane, in aree soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle aree montane
ed aree C e D della Classificazione Aree Rurali Pugliesi: € 65.000,00
Nel caso di insediamento in azienda la cui S.A.T. ricade in aree diversamente classificate nel PSR tra quelle indicate, l’entità
del premio sarà determinata in funzione dell’area in cui ricade prevalentemente la S.A.T. (maggiore del 50 %).
NOTE: nessuna

Chiama ora per una consulenza gratuita

Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

CHIAMA ORA

Fissa una consulenza gratuita presso la tua azienda

Approfitta subito dei vantaggi fiscali. Compila il form e sarai ricontattato per un appuntamento.

    Nome e Cognome (Richiesto)

    Email (Richiesta)

    Telefono cellulare (Facoltativo)

    Il tuo messaggio

    Iscriviti alla newsletter

    Resta aggiornato sui bandi di nuova uscita e sulle opportunità di finanza agevolata per la tua azienda.