Il panorama degli incentivi alle imprese in Italia sta per subire una profonda trasformazione grazie alla Legge Delega n. 160 del 27 ottobre 2023, recentemente pubblicata nella Gazzetta Ufficiale (n. 267 del 15 novembre 2023). Questa legge, una delega al Governo per la revisione del sistema degli incentivi alle imprese, si propone di semplificare le procedure correlate e di stabilire termini per la semplificazione dei controlli sulle attività economiche.

La nuova legge, che entrerà in vigore a partire dal 30 novembre 2023, concede al governo un periodo di due anni per adottare i decreti legislativi necessari a definire un sistema organico per l’attivazione del sostegno pubblico mediante incentivi alle imprese.

Nel corso di questo processo, il governo avrà il compito di razionalizzare l’offerta di incentivi, individuando un insieme definito, limitato e ordinato di modelli di agevolazioni. Questo esclude le misure di incentivazione nei settori agricolo, forestale, della pesca e dell’acquacoltura, mantenendo al contempo l’autonomia delle regioni nell’individuazione di ulteriori modelli per interventi specifici, considerando le diverse realtà territoriali.

Un elemento centrale della riforma sarà l’armonizzazione della disciplina generale in materia di incentivi alle imprese, coordinandola in un unico testo normativo principale chiamato “codice degli incentivi”. Questo codice, una volta implementato, fornirà una guida chiara e consolidata per gli operatori economici, semplificando le procedure e migliorando la trasparenza.

La Legge Delega stabilisce alcuni principi e criteri direttivi che il governo dovrà seguire durante l’esercizio di questa delega. Tra questi:

a) La definizione dei contenuti minimi dei bandi e delle direttive per l’attivazione delle misure di incentivazione, inclusi i motivi generali di esclusione delle imprese, i profili procedurali per l’accesso e il mantenimento delle agevolazioni e la disciplina del cumulo delle agevolazioni nel rispetto dei massimali fissati dalla normativa europea.

b) La revisione e l’aggiornamento dei procedimenti amministrativi concernenti la concessione e l’erogazione di incentivi alle imprese.

c) Il rafforzamento delle attività di valutazione sull’efficacia degli interventi di incentivazione attraverso controlli ex ante, in itinere ed ex post.

d) L’implementazione di soluzioni tecnologiche, inclusa l’intelligenza artificiale, per facilitare la piena conoscenza dell’offerta di incentivi e per supportare la pianificazione, la valutazione e il monitoraggio delle misure.

e) L’assoluta conformità con la normativa europea in materia di aiuti di Stato, potenziando le funzioni preposte al coordinamento tra le amministrazioni centrali e regionali.

f) L’attribuzione di natura privilegiata ai crediti derivanti dalla revoca dei finanziamenti e degli incentivi pubblici.

g) La previsione di premialità per le imprese che assumono persone con disabilità.

h) La previsione di premialità per le imprese che valorizzano la quantità e la qualità del lavoro giovanile e femminile, nonché il sostegno alla natalità.

i) Il coinvolgimento delle associazioni di categoria a livello nazionale per promuovere azioni di informazione sull’offerta di incentivi e per fornire supporto all’accesso agli stessi da parte del maggior numero possibile di imprese.

La riforma degli incentivi alle imprese rappresenta un passo significativo verso un sistema più trasparente, efficiente e aderente alle esigenze delle imprese italiane. La sua implementazione sarà un banco di prova cruciale per il governo nel bilanciare la stimolazione economica con la necessità di garantire una distribuzione equa degli incentivi e il rispetto delle normative europee.

LG&Partners: Checkup Gratuito per le Aziende in Vista della Riforma degli Incentivi alle Imprese

Per supportare le imprese nell’affrontare al meglio le sfide e le opportunità introdotte dalla riforma degli incentivi, LG&Partners offre la possibilità di un checkup gratuito. Il nostro team di esperti è pronto ad analizzare la situazione specifica della tua azienda, fornendo consulenza personalizzata e guidandoti attraverso le nuove disposizioni normative. Prendi il controllo del futuro della tua impresa con la consulenza di LG&Partners.

Vuoi un checkup per approfittare delle opportunità della riforma degli incentivi alle imprese? Fissa una consulenza gratuita

Approfitta subito della nostra esperienza. Compila il form e sarai ricontattato per un checkup gratuito.

    Per garantire la crescita sostenibile e di successo della tua azienda, affidati al partner più competente e affidabile. Approfitta dei numerosi incentivi disponibili a livello locale, regionale, nazionale ed europeo per supportare la tua impresa.

    I campi con * (asterisco) sono tutti obbligatori

    Chiama ora per una consulenza gratuita

    Non perdere tempo per ottenere gli incentivi statali che ti spettano.

    CHIAMA ORA

    Iscriviti alla newsletter

    Resta aggiornato sui bandi di nuova uscita e sulle opportunità di finanza agevolata per la tua azienda.